2003
Placenoit. Il Campo

Placenoit 2003
Esattamente. Plancenoit e non Waterloo. Per vicende legate al Territorio, alle Amministrazioni Locali ed alla gestione del Sito Storico, non era stato più possibile tornare a Waterloo, finchè i bravi Granatieri della 18éme belga non sono riusciti a organizzare l’evento di Plancenoit.E ad organizzarlo bene. Una delle migliori gestioni della battaglia viste fino ad allora. In tre siti diversi, a partire dalla chiesa e dal cimitero del paesino di Plancenoit, proseguendo, marciando e combattendo , in altri due spazi ottimamente scelti per l’ampiezza, il movimento del terreno e la dislocazione.

Un evento a livelli di eccellenza, anche in termini di manovre, combattimenti, partecipazione di artiglieria e cavalleria.

Se ci aggiungiamo un aspetto estetico di rilevante qualità (bellissimi i belgi e gli inglesi del 71st) , l’eccellente birra belga, il ritrovarsi con vecchi amici-nemici, allora possiamo dire che il Plancenoit del 2003 è stato uno degli eventi più significativi cui il 113ème abbia partecipato.