2002

 Milano e Lodi. Il Castello 

2002 – Lodi e Milano
E’ difficile, a priori, capire, intuire la qualità dell’evento al quale decidiamo di partecipare.Talvolta si va anche perché “non c’è altro in giro”.

La massiccia partecipazione del Reggimento ai due eventi consecutivi ne è l’esempio.

Parlare di delusione è sicuramente eccessivo, ma , memori del grande bicentenario, ci aspettavamo forse qualcosa di più coinvolgente.

E Lodi, con la presa del Ponte, fu in fondo una buona giornata di battaglia.

Anche per qualche riuscito esperimento, ripetuto poi a Milano, di manovre con unità numerose costituite dalla momentanea aggregazione di più “reggimenti”.

Ma le marce per Milano, la sosta infinita a Palazzo Serbelloni , la battaglia ai “giardini pubblici” sollevarono il malumore dei grognards! E questa volta non avevano tutti i torti.